Bullismo e cyberbullismo

Ci sono alcune importanti differenze tra bullismo e cyberbullismo:

– spesso la fonte originaria è anonima. Il video, la foto rimbalza di cellulare in cellulare, via Facebook, via Whatsapp ecc senza che il minore riesca a risalire all’origine. E’ una falsa percezione, perchè tutto quello che lasciamo su web è tracciabile e l’origine dell’atto è presto individuabile dalle Forze dell’ordine in caso di denuncia, ma lascia nel minore la sensazione di essere “sotto tiro”, “accerchiato”, diminuendo la sua fiducia nel gruppo;

-Indebolimento dell’etica: sempre più spesso sta passando dall’adulto al minore la sensazione che se succede online…non succede. Non conta, è un alias. Un alterego. Un gioco. La schermata passa in fretta. Il gergo si fa confidenziale ancor più che nel parlato, e diventa più facile fare o dire (scrivere) cose che “dal vero” non si farebbero. Minori che non ci comportano da bulli commettono atti di cyberbullismo senza averne la percezione.

No. La ferita resta, profonda. L’atto è illegale, anche se “virtuale”.

Ma la differenza principale è che il bullismo ha una fine: rientrato a casa, il bambino trova un rifugio sicuro. Il cyberbullismo mina anche questo, non ha un termine nè orario nè spaziale. Il bambino si sente vittima in continuazione e ovunque, non sa se la sua foto o il messaggio siano ancora online, non sa se il bullo sia attivo in rete per attaccarlo ancora. Si genera uno stato d’ansia maggiore della vittima del bullo “tradizionale”.

Qual è il ruolo degli spettatori?

Seguimi su facebook e su twitter

Annunci
Bullismo e cyberbullismo

Un pensiero su “Bullismo e cyberbullismo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...